Comete Tabur, Brewington, Kopff

 

 

Nel 1996 poco dopo lo spettacolo della Hyakutake e prima che arrivasse in tutto il suo splendore la Hale-Bopp, tre cometine minori solcavano il cielo e non persi l'occasione di "buttarci un occhio" al telescopio.

La cometa Tabur č stata scoperta il 19 agosto 1996 dall'astrofilo australiano Vello Tabur, con un 20cm, di magnitudine circa 10.

 

La cometa Brewington C/1996N1 fu scoperta il 4 luglio 1996 dall'astrofilo americano Howard Brewington e raggiunse circa l'ottava magnitudine durante il mese di agosto

 

La cometa 22/P Kopff fu scoperta nel 1906 dall'astronomo tedesco August Kopff. La cometa ha un periodo di circa 7 anni e l'ultimo passaggio fu nel 2009. Nel passaggio del 1996 si rese visibile nel mese di luglio intorno alla settima magnitudine.

 

 

 

 

 

2006 - 18 ottobre   Telescopio Dobson 51cm f/4.5, Passo del Giovā

COMETA TABUR

Nucleo ben condensato e luminoso. Chioma circolare, simmetrica. Coda orientata in direzione N, rettilinea. Forse ai limiti di visibilitā ad occhio nudo. Osservata a 85x.

2006 - 17 agosto   Telescopio Dobson 51cm f/4.5, Torgnon

COMETA BREWINGTON

Aspetto della chioma sferico, simmetrica, leggermente e gradualmente pių condensata al centro. Diametro chioma circa 6'.

2006 - 14 giugno   Telescopio Dobson 35cm f/6.4, Passo del Giovā

COMETA KOPF

Abbastanza debole in modo uniforme, di aspetto diffuso, sferico, Debole concentrazione della chioma. Diametro chioma circa 4'. Osservata a 190x.

2006 - 8 giugno   Telescopio Dobson 35cm f/6.4, Passo San Marco

COMETA KOPF

Debole, di aspetto sferico senza apparente condensazione, osservata a 190x con disturbo luna

 

Pagina principale