Cometa Okazaki-Levy-Rudenko (C/1989 Q1)

 

 

La cometa fu scoperta da Kiyomi Okazaki, fotograficamente con una camera Schmidt da 25cm, e indipendentemente da David Levy e Michael Rudenko, entrambi americani, visualmente, il 24/25 agosto 1989. Ha raggiunto la magnitudine 5 agli inizi del mese di dicembre.

 

 

 

 

 

1989 - 22 ottobre  Telescopio Dobson 25cm f/4.5,   Valcava

Nucleo perfettamente circolare dalle apparenze non eccessivamente stellari ma leggermente diffuso. La chioma č circolare, ben definita a SW. Lieve effetto goccia sul nucleo e sulla chioma in direzione della coda. La chioma appare leggermente a ventaglio. Magnitudine 5.5/6.0, PA coda 25°, lunghezza coda circa 35'-40', grado di condensazione 4.

 Osservata a 94x ingrandimenti.

1989 - 15 ottobre  Telescopio Dobson 25cm f/4.5,   Valcava

Osservazione compiuta con luna piena. Non si nota alcuna coda. La chioma appare netta e perfettamente circolare.

 Osservata a 94x ingrandimenti.

1989 - 30 settembre  Telescopio Dobson 25cm f/4.5,  Torgnon  

SERATA INAUGURALE DEL DOBSON DA 66cm DI FRANCO BERTUCCI

La chioma appare di aspetto quasi perfettamente circolare, con un grado di condensazione pari a 4. La chioma sfuma gradualmnete verso l'esterno, senza irregolaritā. Nessuna coda visibile a 70x. , aspetto diffuso con nucleo quasi impercettibile, grado di condensazione della chioma 2 e diametro circa 10' primi. Magnitudine 10.5-11 circa.

 Osservata a 70x con il Dobson 25cm.

 

Pagina principale