Cometa Liller (1988a)

 

 

William Liller, astronomo americano in pensione e residente a Vina del Mar (Cile), scoprý questa cometa l'11 gennaio 1988, utilizzando una camera Schmidt da 20cm su pellicola TP2415. Si trattava della prima scoperta di Liller, giÓ noto scopritore di novae. Quando fu scoperta la cometa aveva una magnitudine di circa 10. Raggiunge il perielio alla fine di marzo ed una magnitudine di circa 5 nelle prime settimane di aprile.

 

 

 

 

 

1988 - 18 aprile   strumentazione fotografica ob.135mm,   Valcava

Osservazione visuale: stimata di magnitudine 5, condensazione della chioma 7, lunghezza coda circa 1,5░. Il nucleo appare netto, di aspetto circolare, ben condensato. La chioma non Ŕ molto estesa. Osservata con binocolo 12x50.

Ripresa fotografica: Pentax con ob.135mm f/2.5, Fuji 400D svl.800, posa 6'.

Pagina principale